Blog

Il podcast, questo sottovalutato

In evidenza

Photo by Tommy Lopez on Pexels.com Il podcast nasce da una idea "vecchia", ossia il racconto per radio (prima dell'arrivo della tv), ma è innovativo per tutta una serie di meccanismi. Per questo, almeno in Italia, è sottovalutato. Vediamo perchè. Dici podcast e dici: che è? In tanti, ancora, alla parola "podcast", domandano: "Ma che … Continua a leggere Il podcast, questo sottovalutato

La presa di coscienza sull’amore: il mondo di Marte. Intervista

In evidenza

Martina Saladino, classe 1995, genovese, racconta l'amore e la sua presa di coscienza attraverso un sound elettronico e potente. E lo fa anche in questa intervista Ciao, Martina, innanzi tutto, sono curiosa di conoscere il tuo periodo newyorkese, per te moltoimportante. Ti va di parlarne? Ciao Francesca, il mio periodo newyorkese è stato decisamente quello … Continua a leggere La presa di coscienza sull’amore: il mondo di Marte. Intervista

Valorizzare il quotidiano: intervista ad Annarè

In evidenza

Anna Persiano, in arte Annarè, nata a Napoli nel 1989 e cresciuta a Lucca da quando aveva 3 anni, canta l'importanza del vivere e valorizzare il quotidiano. Ecco l'intervista!  Ciao! Sei partita con un album, Prometto(2018), che, in modo deciso, già rispecchiava la tua personalità musicale. Allora, ti va di raccontare di come sia nata … Continua a leggere Valorizzare il quotidiano: intervista ad Annarè

Dov’eri, quel giorno?

In evidenza

L'11 settembre del 2001 è la fine dell'egemonia dell'Occidente, ma anche di un mondo che credevamo in una sostanziale pace, verso la globalizzazione. Ricordo di un giorno che credevamo uguale a tanti. Dov'eri quel giorno, quell'11 settembre del 2001? Credo che una buona parte di coloro nati almeno fino agli anni '90 ricordino cose stessero … Continua a leggere Dov’eri, quel giorno?

La forza di una voce: intervista a Veronica Ventavoli

In evidenza

Veronica Ventavoli Un'intervista amichevole con Veronica Ventavoli, artista toscana (di Montecatini, ma vive da anni a Roma) poliedrica. Cantante, doppiatrice e attrice. Dall'esperienza sanremese alle sperimentazioni pop, con un unico filo conduttore: una voce potentissima. E con David Bowie sempre nel cuore. ciao, Veronica! Racconta a me e agli amici de Il Metrònomo come ti … Continua a leggere La forza di una voce: intervista a Veronica Ventavoli

Alfredino – Una storia italiana, un dolore restituito onestamente

In evidenza

La locandina della serie - foto dal web Una miniserie atipica, "poco italiana", che restituisce il dolore di una vicenda che ha segnato la storia del nostro Paese. Un dolore potente e delicato al contempo, per guardare al domani imparando dal passato Quando Alfredino Rampi, di soli 6 anni, cadde in un pozzo artesiano a … Continua a leggere Alfredino – Una storia italiana, un dolore restituito onestamente

Imparare a pronunciare correttamente un tuo verso prima del mio nome

In evidenza

fonte: Ufficio Stampa Rai Strano il titolo di questo articolo, vero? Non è un vero e proprio articolo, ma un omaggio a un Maestro di vita, prima che un grande della musica. E spiegherò anche il perché di quel titolo Fine 1981/inizio 1982. Avevo iniziato a parlare da poco e presentavo uno strano difetto di … Continua a leggere Imparare a pronunciare correttamente un tuo verso prima del mio nome

No, “Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino” serie tv non fa schifo, ma…

In evidenza

La locandina della serie tv di Amazon del 2021 In mezzo a tanto clamore e a sonore bocciature nonché a recensioni tutte uguali, qui si spezza una lancia in favore di questa serie. Con dei dovuti "ma". La premessa Gli anni 80 La premessa parte da chi scrive, esempio di ultimo anello(per data di nascita, … Continua a leggere No, “Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino” serie tv non fa schifo, ma…

Odiare il grunge, ma non per la musica

In evidenza

il grunge in una immagine presa dal web Con questo articolo corro il rischio di inimicarmi tante persone, tra lettori del blog e amicizie/conoscenze che potrebbero leggerlo. Parto da me, fino ad arrivare al perché del titolo di questo articolo. Seguimi fino alla fine e scegli, poi, se odiarmi come io odio il grunge. La … Continua a leggere Odiare il grunge, ma non per la musica

Archeologo del rock: intervista a Vic Petrella

Archelogo, foggiano trapiantato a Padova, classe 1996, è un musicista rock che ama anche atmosfere più classiche. Vic Petrella si racconta in questa intervista Ciao, Vittorio! Partiamo dal tuo brano Red Zone, dedicato alle vittime della Covid-19. Come mai questa idea e ci racconti la genesi di questo brano? Il brano è nato da una … Continua a leggere Archeologo del rock: intervista a Vic Petrella

I Coniugi Arnolfini come certezza: intervista a Romano

Artista palermitano con un ricco passato musicale e un po' di premi alle spalle, Romano ci parla della sua musica e del perché del suo legame col famoso dipinto Ritratto dei Coniugi Arnolfini. Ciao, Romano! Partiamo dal tuo passato musicale. Prima di passare alla tua carriera solista, ci sono state diverse esperienze: ti sei esibito … Continua a leggere I Coniugi Arnolfini come certezza: intervista a Romano

A “passi piccolissimi”, per guardare avanti: intervista ad Angelae

Angela Zanonato, in arte Angelae Angela Zanonota, artista padovana, nella musica fin da quando era piccola, ha nella sua vocalità tutta la sua forza. Si racconta in questa intervista Ciao! Vorrei cominciare facendoti una domanda un po’ particolare: tu hai iniziato con la musica a 9 anni, studiando violino, anche se poi ti sei resa … Continua a leggere A “passi piccolissimi”, per guardare avanti: intervista ad Angelae

Un rock intimista: intervista ai B.K

Una bella band rock lucchese, dai testi intimisti e atmosfere cupe "al punto giusto". Si raccontano in questa intervista Ciao, ragazzi! Voi siete nati nel 2014 e, dopo aver vinto il contest musicale Artemica, nel 2018, l’anno successivo avete pubblicato l’E.P. Migliorare in peggio. Poi è arrivato Freddo, evoluzione del vostro sound, prettamente rock. Vi … Continua a leggere Un rock intimista: intervista ai B.K

Un’anima soul: intervista a Massimo Cantisani

Ha una voce soul e un passato musicale interessante, specie per le sue sperimentazioni in collettivo. Poi è arrivata la carriera da solista. Ci racconta tutto in questa intervista. Buona lettura! Ciao, Massimo! Nel tuo percorso musicale ci sono esperienze hip hop con gli Smania Uagliuns, poi la collaborazione jazz con Claudia Cantisani (è tua … Continua a leggere Un’anima soul: intervista a Massimo Cantisani