Alfredino – Una storia italiana, un dolore restituito onestamente

In evidenza

La locandina della serie - foto dal web Una miniserie atipica, "poco italiana", che restituisce il dolore di una vicenda che ha segnato la storia del nostro Paese. Un dolore potente e delicato al contempo, per guardare al domani imparando dal passato Quando Alfredino Rampi, di soli 6 anni, cadde in un pozzo artesiano a … Continua a leggere Alfredino – Una storia italiana, un dolore restituito onestamente

29/5/1985, il giorno bruttissimo della fine del calcio

foto dal web Un giorno così "strascritto", quello che ricorda i 35 anni della tragedia allo stadio Heysel di Bruxelles. Qui, però, troverete i miei ricordi, di quel maledetto giorno. Perché lo ricordo come se fosse ora. E se ci penso sto male, perché da allora la mia percezione del calcio non è stata più … Continua a leggere 29/5/1985, il giorno bruttissimo della fine del calcio

Aprile 1985: a Pizzolungo una strage “diversa”.

Barbara Rizzo e i suoi gemellini Giuseppe e Salvatore Certamente, se mi mettessi a scrivere di tutte le stragi, credo che dovrei aprire altri blog, una marea: uno per quelle mafiose con vittime tra malviventi; uno per le vittime incensurate; uno per le vittime del terrorismo, ecc. Poi magari dovrei parlare delle stragi fuori dai … Continua a leggere Aprile 1985: a Pizzolungo una strage “diversa”.

Quando sono iniziati gli ultimi cinque decenni?

Questo sarà un articolo stranissimo, di quelli che possono mettere d'accordo tutti oppure fare esattamente l'opposto. Si tratta di questo: quando sono iniziati gli ultimi cinque decenni? Pensavo a ciò in considerazione agli ultimi 50 anni e spesso, parlando con i miei familiari/amici/conoscenti/colleghi mi sono trovata a discutere dell'effettivo inizio dei decenni, arrivando ad affermare … Continua a leggere Quando sono iniziati gli ultimi cinque decenni?

“Songs from the Big Chair”: 35 anni e sentirli tutti(dentro se stessi)

L'immagine è di chi ne detiene i diritti 35 anni e sentirli tutti(dentro se stessi). Sì, perché nel 2020 Songs from the Big Chair dei Tears for Fears compie 35 anni ed è un disco che è rimasto nell'animo di tanti di noi. Secondo disco del duo britannico, dopo il bello e sperimentale(nonché molto new … Continua a leggere “Songs from the Big Chair”: 35 anni e sentirli tutti(dentro se stessi)

“Naso di cane”: un romanzo dimenticato

Naso di cane è un romanzo dimenticato. Scritto e pubblicato da Attilio Velardi (ben più noto per La mazzetta) nel 1982, è una sorta di instant book, come si dice spesso nel gergo letterario. Si tratta, infatti, di un libro che descrive esattamente che cosa fosse Napoli agli inizi degli anni 80. Ancora prima, quindi, … Continua a leggere “Naso di cane”: un romanzo dimenticato

Marie Fredriksson e le emozioni del nostro passato

Un pezzo d'infanzia e di adolescenza della mia generazione ci ha lasciati. Da tempo assente dalle grandi scene del pop, a causa di un lungo male incurabile, Marie Fredriksson è morta, a 61 anni. Insieme a Per Gessle, è stata motore di emozioni e adrenalina(a volte contemporaneamente) con le canzoni dei Roxette, duo che ha … Continua a leggere Marie Fredriksson e le emozioni del nostro passato

Racconto – “2 agosto 1980: la mia prima vacanza da solo”

Questo racconto è un regalo per voi che leggete. Lo avevo scritto nel 2012 e fatto uscire su un sito di racconti. Poi l'ho cancellato e ho preferito inserirlo nel mio blog. Questo blog. Perché avevo scritto questo racconto? Perché, mentre spero che la verità venga finalmente a galla al 100% (sì, io ci spero … Continua a leggere Racconto – “2 agosto 1980: la mia prima vacanza da solo”

Il disco che mi ha cambiato la vita

L'immagini è di chi ne detiene i diritti Chi mi conosce, questa storia l’ha già sentita, magari apprezzata oppure, al contrario, reputata irritante, come ritengo di essere io quando parlo della mia infanzia e dei suoi aneddoti, sui quali non vengo creduta o mi si fa la faccia sbigottita, mal celando un moto di disapprovazione, … Continua a leggere Il disco che mi ha cambiato la vita