Sanremo 2020, tra “passi indietro” e “ok, è passato tutto!”

Questa edizione 2020 di Sanremo vale la pena ricordarla, per due motivi: era la 70esimaè stata quella dei ritorni (più o meno) inaspettati (la reunion dei Ricchi e Poveri, tutti i quattro insieme, compresa la Occhiena. Eh già... E poi la canzone inedita di Albano e Romina e il ritorno di Rita Pavone in gara!), … Continua a leggere Sanremo 2020, tra “passi indietro” e “ok, è passato tutto!”

Perché “Io non guardo Sanremo” è più conformista che mai, oggi

"Io non guardo Sanremo" è una delle frasi più sentite e lette ormai da tempo; anzi, da decenni. Erano i primi anni '70 quando il Festival nazionale per eccellenza iniziava a perdere colpi, perché i gusti delle persone erano cambiati e vi erano artisti che avevano successo al di fuori del Festival di Sanremo. Basti … Continua a leggere Perché “Io non guardo Sanremo” è più conformista che mai, oggi

Perché “Parenti Serpenti” è il miglior film sul Natale

L'immagine è di chi ne detiene i diritti Parenti Serpenti(1992), di Mario Monicelli, è il miglior film sul Natale in assoluto, non solo per quanto riguarda l'Italia. Dimentichiamoci tutti quegli stucchevoli film natalizi confezionati per piacere ai bambini o, meglio, per compiacere i loro genitori, sicuri di avere la coscienza a posto nell'aver rassicurato i … Continua a leggere Perché “Parenti Serpenti” è il miglior film sul Natale