Nascere con la musica dentro: intervista a Trunchell, Etc

Trunchell, Etc., pseudonimo di Francesco Truncellito, è un cantautore italiano nato a Matera il 06 Gennaio 2000, ama la musica fin da piccolo e si racconta in questa bella intervista

Ciao, Francesco, com’è nata la tua voglia di far musica?

Ascolto musica da quando sono nato, sono sempre stato un grande amante della musica. Mi sono avvicinato al primo strumento musicale all’età di 10 anni, iniziando a suonare la batteria in diverse band. Posso dire che il tutto è nato come pura valvola di sfogo ed era anche un ottimo modo per socializzare.

Hai un passato in band punk e alternative rock. Cosa ti ha portato a sperimentare nuove sonorità, arrivando all’ “horrorcore” e poi a una sorta di rap più “cantautorale”, come nel brano Braille?

Inizialmente, da più piccolo, ascoltavo solo rock, metal e derivati, ero molto chiuso mentalmente da quel punto di vista. Crescendo ho iniziato ad approcciarmi a diversi generi musicali, senza far svanire la mia natura artistica. Credo sia la parte più importante dell’evoluzione artistica: sperimentare rimanendo sé stessi. Sto cercando di farlo anch’io e non per adattarmi ai gusti del momento, ma per evolvermi.

la cover di Braille

Tu sei lucano e ho intervistato altri artisti della tua stessa regione. A loro ho chiesto che cosa pensassero della scena musicale attuale nella loro regione. Tu che ne pensi?

Non conosco molti artisti lucani affermati a dir la verità. I primi che mi vengono in mente sono gli FSK, che sono riusciti a farsi spazio nella scena italiana già un paio di anni fa. Per il resto conosco molti musicisti emergenti, soprattutto rap e trap. Mi dispiace non vedere più jam e gente che suona strumenti sui palchi. In verità credo che gli artisti lucani non vengano per nulla aiutati ad emergere dai lucani stessi. Per la maggior parte la Basilicata è composta da piccoli paesini, dove l’educazione musicale lascia il tempo che trova.

Quali sono i tuoi artisti musicali preferiti?

Uno dei primi artisti che ho ascoltato e al quale mi sono affezionato è Marilyn Manson, da lui ho preso tantissimi spunti sia dal punto di vista musicale che personale. Rimanendo più o meno su quel genere citerei i Nine Inch Nails, Slipknot, Korn, Mudvayne, … Della scena italiana, invece, apprezzo molto Nitro, Claver Gold e Murubutu.

Link per conoscere meglio Trunchell, Etc

Facebook: https://www.facebook.com/trunchelletc

Instagram: https://www.instagram.com/trunchell

Spotify: https://open.spotify.com/artist/4FbA84FBa5u6uUSdlgvSbj?si=JsugZpuGQNKJVAOGChUvkw

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...