Caos e zero schemi: intervista a Kaotiko

Andrea Alfiero, alias Kaotiko, dalla provincia di Latina, racconta il suo modo particolare di fare musica, in questa breve intervista

Ciao, presentati: come ti chiami, di dove sei e com’è nata la tua voglia di fare musica

Mi chiamo Andrea Alfiero e Kaotiko è il mio nuovo progetto musicale; abito in provincia di Latina. Ho iniziato questo progetto per mettermi in gioco come produttore e trovare nuove vie di composizione.

Perché hai scelto di chiamarti Kaotiko?

Ho scelto questo nome perché impersona il tipo di musica che andrò a fare, cioè caos, senza schemi.

In canzoni come La notte e Boh ci sono atmosfere un po’ dark e un po’ psichedeliche, se così possiamo definirle, mentre nei testi si denota una sorta di “esasperazione esistenziale”, con versi e parole ripetute quasi in modo ossessivo. Ci racconti un po’ la genesi di questi brani? Hai carta bianca per raccontare ciò che vuoi

I primi due brani sono nati in modo del tutto diverso di come di solito compongo con il progetto cantautoriale Alfiero. Con Kaotiko nasce prima la musica, l’arrangiamento, poi in base a quello che mi suscita nasce il testo.

Quali sono i tuoi artisti musicali preferiti?

Con Kaotiko ascolto Verdena, Kings of Leon, Placebo e Smashing Pumpkins

Link per conoscere meglio Kaotiko

Facebook: https://www.facebook.com/IosonoKaotiko-100644272501845

Instagram: https://www.instagram.com/iosonokaotiko

Spotify: https://open.spotify.com/artist/6OeittsZXBz6Q1D2MRHDQQ?si=o6feab1VTWKqnZTdWu3EZQ

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...